Republic Day

Data23/01/2020
L’intera nazione indiana si sta preparando ai festeggiamenti per il 71esimo Republic Day, il Giorno della Repubblica che si celebra il 26 Gennaio 2020.
L’India divenne indipendente il 15 Agosto del 1947 (data in cui si celebra l’Independence Day), ma la preparazione ed implementazione della Costituzione Indiana richiesero tempo, e per questa ragione si celebra anche l’anniversario della sua entrata in vigore, il 26 Gennaio del 1950. La Costituzione Indiana è la più lunga del mondo, con 395 articoli contro i 139 dell’Italia. L’Assemblea Costituente era capeggiata da B.R. Ambedkar, rappresentante dei Dalit ed esponente di spicco della politica indiana, e comprendeva 299 membri, tra cui 15 donne. Per la creazione della Costituzione, sono stati impiegati 165 giorni di riunioni.

Jana Gana Mana ( tu sei il dominatore delle menti di tutti ), l’Inno nazionale indiano, venne adottato dall’ Assemblea costituente indiana il 24 Gennaio 1950. Il testo, composto da Rabindranath Tagore(1861-1941), consiste nella prima delle cinque strofe di un poema scritto originariamente in lingua bengalese.
 
Colui che regge il destino dell’India.
Il tuo nome risveglia i cuori di Punjab, Sind, Gujarat a Maratha,
Di Dravida e Orissa e Bengala;
Echeggia nella colline di Vindhya e in Himalaya,
Si unisce alla musica di Yamuna e Ganga ed è cantato dalle
Onde del Mare Indiano.
Essi implorano le tue benedizioni e cantano le tue lodi.
La salvezza di tutti aspetta nella Tua mano,
Tu che reggi il destino dell’India,
Vittoria, vittoria, vittoria a Te.